Biblioteca di Palazzo Lanza e Archivio Lanza

Biblioteca di Palazzo Lanza e Archivio Lanza

 

biblioteca palazzo lanza

Cortile di Palazzo Lanza, Corso Gran Priorato di Malta 25, Capua

 

Fondazione della Biblioteca “Nicola Romeo”

La Biblioteca “Nicola Romeo”, istituzione privata di rilevante interesse culturale, è stata fondata nel marzo del 2001 ed è stata a lungo attiva nel suo territorio originario, la provincia di Napoli, come luogo di aggregazione e di promozione culturale. La Biblioteca  è nata infatti con l’ambizione di essere non solo un semplice luogo di raccolta e conservazione di materiale librario ma anche un punto di riferimento e di aggregazione culturale per il territorio e per la popolazione di riferimento, in particolar modo per i giovani.

 

Dall’aprile 2011 la Biblioteca è passata nella titolarità dell’Associazione C.R.E.S.O. – Cultura e civiltà, che l’ha acquisita con la volontà di rafforzarne ed accrescerne l’azione legata soprattutto alla promozione del patrimonio librario e della cultura del libro, nonché di farne il centro propulsivo e nevralgico della propria attività di valorizzazione e recupero culturale.

 

La Biblioteca “Nicola Romeo” di Palazzo Lanza a Capua

Dall’ottobre 2013 la Biblioteca Nicola Romeo ha vissuto una nuova evoluzione, trasferendosi a Capua, in provincia di Caserta, all’interno di Palazzo Lanza dove continua a svolgere il suo servizio regolarmente e con rinnovato spirito, cercando di cogliere i molteplici spunti di crescita che il nuovo territorio di riferimento le ha offerto.

 

Dopo il trasferimento, si è ritenuto opportuno integrare la denominazione della Biblioteca divenuta Biblioteca “Nicola Romeo” di Palazzo Lanza.

 

Il patrimonio letterario

La Biblioteca possiede un patrimonio librario complessivo di circa 15.000 volumi, tra fondo moderno ed antico: nel suo patrimonio spiccano volumi del Cinquecento, del Seicento, del Settecento e dell’Ottocento accanto a testi del Novecento di religione, storia, filosofia, diritto, teologia, narrativa, poesia e classici della letteratura italiana ed internazionale.

 

La Biblioteca partecipa al Sistema Bibliotecario Nazionale, i suoi volumi sono in gran parte catalogati informaticamente e i relativi dati bibliografici sono disponibili attraverso l’apposita sezione di ricerca. I volumi della Biblioteca sono a disposizione degli utenti e possono essere prestati per un periodo di 30 giorni, rinnovabili, anche attraverso il prestito interbibliotecario.

 

La Biblioteca “Nicola Romeo” di Palazzo Lanza è riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo attraverso l’ICCU (Istituto Italiano per il Catalogo Unico), partecipa all’Anagrafe delle Biblioteche Italiane, ed è censita come biblioteca di interesse locale dalla Regione Campania attraverso la U.O.D. Promozione e Valorizzazione Musei e Biblioteche.

 

 

Vai al sito della Biblioteca di Palazzo Lanza

biblioteca palazzo lanza

 

Archivio Storico Lanza

L’Archivio Storico Lanza contiene documenti privati e pubblici relativi alle vicende dell’omonima nobile famiglia di Capua, dove i Lanza sono noti sin dal XV secolo, epoca in cui acquisisiscono la casa che ancora oggi ospita la dimora della famiglia.

All’interno dell’Archivio, infatti, si trovano importanti testimonianze realtive a vicende del territoriolungo un periodo che va dal secolo XV al XX.

 

L’Archivio, perciò, ha un importante valore storico sia per la città di Capua che per l’intera Regione Campania vista l’appartenenza della famiglia alla nobiltà di seggio del regno di Napoli.

L’Archivio Storico Lanza, vincolato nel 2001 dalla Sovrintendenza Archivistica per la Campania, con il progetto di digitalizzazione promosso dall’Associazione Architempo, d’intesa con la famiglia Lanza e grazie a risorse POR Campania 2007/2013 Obiettivo 1.10, viene per la prima volta aperto e reso disponibile agli studiosi e agli interessati in generale che, all’interno del sito potranno visualizzarne le risorse.

 

L’Archivio Storico Lanza è stato dichiarato di interesse storico dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo

 

Consulta l’Archivio Storico Lanza

archivio storico lanza